Pomodorini: 5 modi originali per cucinarli quest’estate!

Il pomodoro è senza dubbio uno dei prodotti vegetali più consumati, e i pomodorini non fanno eccezione. A volte sono ancora più apprezzati per il loro gusto più pronunciato e piccante. Quindi quando la raccolta dei pomodorini va a buon fine, le ricette da provare sono tante!

Se ovviamente apprezziamo i pomodorini al naturale come aperitivo o allo spiedo, le possibilità di cucinarli sono numerose, e si adattano sia a ricette elaborate che ai pasti di tutti i giorni.

Le seguenti ricette sono destinate a 4 persone .

1. Con una padella di broccoli

Unire pomodorini e broccoli è la garanzia di cucinare un piatto sano e gustoso . Iniziate semplicemente cuocendo circa 400 g di broccoli e metteteli da parte. Fate quindi rosolare 400 gr di pomodorini tagliati in 2 in una padella con olio d’oliva, uno spicchio d’aglio precedentemente tritato , sale e pepe. Tutto quello che devi fare è aggiungere i broccoli in modo che tutto si scaldi contemporaneamente. I non vegetariani possono aggiungere anche 2 salsicce Morteau tagliate a rondelle, per un piatto delizioso!

2. Tart tatin salata

I buongustai conoscono fin troppo bene la versione dolce della tarte tatin… Che è facile proporre in versione salata! Quanto basta per sorprendere il palato e apprezzare tutto il sapore dei pomodorini in questa preparazione facile da realizzare e leggera. Potete consultare anche la ricetta della tarte tatin salata con pomodorini sul nostro sito!

Tatin salato con pomodorini

3. Nel clafoutis

Proprio come la tarte tatin, il clafoutis non è riservato solo a chi preferisce lo zucchero! Con 4 uova mescolate a 20 cl di panna liquida a cui aggiungiamo 300 g di pomodorini e feta o formaggio di capra (circa 200 g), niente di più semplice. E’ possibile aggiungere anche olive nere . Mettete il composto in forno a 200°C per circa trenta minuti ed è pronto!

4. Con capesante

Questa è una ricetta semplice ma elaborata! Per prima cosa vi basterà mettere 400 g di pomodorini a cuocere in forno per una ventina di minuti a 180°C. Per fare questo, tagliateli a metà e cospargeteli con olio d’oliva e un pizzico di sale. Prendete poi circa 4 capesante a persona, che friggerete nel burro (semisalato ovviamente).

A parte cuocere 16 gambi di asparagi verdi . Una volta cotti tutti gli ingredienti, non esitate a preparare un bel piatto, e disporli su un po’ di insalata verde . Aggiungete un po’ di aceto balsamico e voilà!

5. Hummus grigliato e toast al pomodoro

Cosa c’è di meglio da mangiare in viaggio di un pezzo di pane tostato? Questa ricetta è ottima anche come aperitivo a cena . Per realizzarlo ci vuole una grande fetta di pane integrale a persona, dell’hummus fatto in casa (è sempre più buono ed è molto semplice da preparare) e ovviamente dei pomodorini, 3 o 4 a seconda della grandezza del toast. Tagliateli a metà, conditeli con aceto balsamico ed erbe di Provenza prima di infornare per una ventina di minuti a 180°C. Disponeteli sul toast con hummus e buon appetito!

Scroll to Top