Mele cotogne: prepara una deliziosa gelatina autunnale

È la stagione di punta delle degustazioni di mele cotogne! Il frutto della mela cotogna, infatti, si consuma da ottobre a dicembre. Si consuma sempre cotto, sia in marmellata, sia in composta, sotto forma di pasta di frutta o anche sotto forma di liquore. Le ricette sono numerose! Frutto autunnale per eccellenza, lo spicchio è ricco di vitamine e fibre, quindi è ideale per piccoli problemi intestinali. A maturazione la mela cotogna emana un gradevole profumo e presenta una buccia molto gialla, ma ricoperta da una sorta di peluria bruna. La gelatina di mele cotogne non solo è di stagione, ma si conserva benissimo anche per molti mesi! Scopri come preparare una deliziosa gelatina di mele cotogne oggi.

Ingredienti :

  • 2 kg di mele cotogne
  • Zucchero (tanti grammi quanti sono i succhi raccolti durante la preparazione della ricetta)
  • 2 limoni

Passaggi:

1) Sciacquate le mele cotogne in acqua fredda per eliminare la peluria marrone.

2) Tagliate la frutta a pezzetti senza togliere il torsolo né i semi.

3) In una pentola per la marmellata o in una casseruola , fate bollire i pezzi di frutta, ricoprendoli con acqua fino all’altezza delle mele cotogne. Quindi cuocere a fuoco basso per 30-40 minuti.

4) Quando le mele cotogne saranno morbide , versare il contenuto della casseruola, attraverso un colino, in un contenitore. È possibile conservare i pezzi di mela cotogna per realizzare la pasta di frutta.

5) Pesare il succo raccolto e aggiungere lo stesso peso di zucchero a velo.

6) Rimettere questo succo dolce nella casseruola (o nella marmellata) quindi aggiungere il succo di limone spremuto .

7) Portare a bollore, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, finché lo zucchero non sarà completamente sciolto . Eliminare eventuali impurità dalla schiuma in superficie.

8) Cuocere a fuoco vivace per un’ora per far sì che la gelatina si trasformi e abbia una buona consistenza.

9) Nel frattempo sterilizzate i vasetti di marmellata in acqua bollente.

10) Controllate la consistenza della gelatina appoggiando un cucchiaio su un piatto freddo: se scivola molto lentamente allora è pronta.

11) Utilizzando un imbuto e un mestolo, riempite i vasetti con la marmellata. Chiudete bene i barattoli e girateli per 24 ore.

Godetevi su pane tostato o pane fresco!

Mela cotogna
Scroll to Top